Riconoscimento crediti Restauratore

La Scuola prevede per coloro che intendono iscriversi al corso quinquennale per Restauratore di beni culturali, in coerenza con la normativa vigente, la possibilità di richiedere il riconoscimento di crediti formativi conseguiti in precedenti percorsi.
 
Il riconoscimento dei crediti in ingresso da altri percorsi, verrà effettuato da un' apposita Commissione nominata dal direttore della Scuola sulla base della documentazione presentata dallo studente, delle valutazioni e delle eventuali verifiche effettuate. Sono ammesse al riconoscimento le attività formative equipollenti e coerenti con lo specifico PFP, pertanto saranno puntualmente esaminati i programmi di insegnamento e le attività laboratoriali sviluppate, rispetto sia alle fasi sia agli oggetti degli interventi. 
In ogni caso i candidati dovranno comunque sostenere e superare le prove di accesso previste per il corso quinquennale per Restauratore di beni culturali.
 
MODALITA' DI RICONOSCIMENTO
La Scuola ha predisposto una apposita scheda per la richiesta di riconoscimento scaricabile qui icon RiconoscimentoCrediti RESTAURATORE che dovrà riportare i dati del soggetto richiedente, il PFP di riferimento, la denominazione del percorso e del soggetto erogatore oltre alla descrizione dei singoli esami/attività formative oggetto della richiesta, per la valutazione dei crediti riconoscibili è fondamentale indicare il monteore frequentato.
La scheda riassuntiva dovrà essere corredata dai relativi documenti attestativi rilasciati dal soggetto erogatore del percorso e i programmi dettagliati che dovranno specificare in particolare per i laboratori le attività realizzate e l'oggetto di intervento. 
 
La scheda di richiesta di riconoscimento dei crediti debitamente compilata e firmata dovrà pervenire alla segreteria della Scuola prima dell'avvio del corso anche tramite fax al numero 030 2199798 o mediante scansione via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Per la consegna dell'originale e dei documenti allegati si consiglia di contattare la segreteria per definire le modalità idonee. Nell'eventualità che alcuni dei documenti attestativi rilasciati dai soggetti erogatori non fossero immediatamente disponibili, potranno essere consegnati successivamente.